Cucina provenzale per l’estate…e non solo

La cucina in stile provenzale è un bianco sogno. Un’armonia di linee che si sposano con lo stile rustico. Oppure con le tendenze industrial per lasciarsi tentare da un arredo moderno.

La casa è un nido. Un luogo di rifugio e conforto, di convivialità e relax. Caratterizzarla a proprio piacimento, scegliendo di disegnare i contorni degli arredi seguendo un’ispirazione più tradizionale può regalare intense emozioni. Il classico legno tinteggiato di bianco si illumina e si rinnova, esaltando le decorazioni semplici e fondendosi con i colori delle pareti.
D’estate lo stile provenzale si mostra nel suo massimo splendore. Accostare al bianco della cucina i colori pastello dell’azzurro o del viola ti farà immergere in un’atmosfera frizzantina e profumata di lavanda. Un tocco di Provenza sempre presente nella tua casa, un dettaglio raffinato e accogliente, in grado di stupire i tuoi ospiti.

Sono diversi i modelli Febal in grado di regalare un’estetica provenzale di grande effetto alla tua cucina.
Il modello Certosa, si discosta leggermente dalla purezza del bianco, per virare su toni più caldi offerti da un legno massello di castagno rifinito deliziosamente. Ricorda i tempi antichi, ma esalta la moderna qualità dei materiali e della funzionalità.
Viene proposta laccata, per cui se vuoi una cucina provenzale ti suggeriamo di sceglierla nel nuovo color panna, dolce e suggestivo.

Un altro modello è la solida Aida, una cucina dall’arredamento squisitamente retrò. La casa si tingerà della familiarità del focolare di una volta, con linee di desing tradizionale rassicuranti e ben curate. I splendidi cassetti anticati sono solo uno dei dettagli di pregio di questo modello, che ricordano le vecchie cassettiere che contenevano leccornie nelle case delle nostre nonne.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *