Febal Casa: la nuova collezione Premium Interior
Febal Casa: la nuova collezione Premium Interior

Premium Interior è nata ad aprile, sotto una buona stella: il Salone del Mobile di Milano.
Un connubio di innovazione e stile destinato a brillare a lungo.

Con questa nuova collezione Febal Casa ha voluto abbracciare le esigenze più raffinate. Forme carezzevoli e funzionali hanno dato vita a due modelli di cucina che si specchiano in maniera complementare: Light Mood e Dark Mood. Il bianco e il nero, come in un tao, rappresentano il sentimento, il mood appunto, che anima l’arredamento.

Non solo una cucina, ma un’esperienza sensoriale completa, in cui il design rende manifestal’alta qualità dei materiali e la lucidità delle scelte tecniche. La bellezza estetica è il compimento di un processo costituito da passaggi attentamente valutati: materiali di pregio, dettagli tecnici all’avanguardia, lavorazioni di alto livello, che restituiscono allo sguardo, al tatto, al vissuto all’interno dell’ambiente cucina essenzialità ed eleganza.

I progetti che costituiscono Premium Interior esprimono le diverse sfumature delle esigenze personali, con modelli speculari. Vediamoli nel dettaglio.

Light Mood:

Le parole chiave che contraddistinguono questa idea di cucina sono:

  • Volumi minimali
  • Toni neutri
  • Luminosità

Questi tre punti giocano tra loro, con linearità. Ma anche un accenno di freschezza contraddistingue lo spirito, con dettagli in blu che spiccano tra i soli tre colori impiegati per gli arredi. Elementi sospesi, giochi di altezze che cambiano e basi lineari valorizzano un’offerta che soddisfa gli amanti del design sofisticato.

Dark Mood

I punti principali del progetto sono:

  • Contrasti eleganti tra tonalità e materia
  • Essenzialità
  • Forme lineari

Febal Casa ha creato uno splendido gioco di contrasti, in cui il calore del legno si sposa al freddo del marmo. Il living si nutre dei colori più caldi, mentre la sala contrasta ad effetto, con toni più forti. I colori parlano il linguaggio dell’accoglienza e della linearità, gli elementi sono pochi ma tutti valorizzati brillantemente, per una proposta che esalta i nuovi valori del design: bellezza mininale e funzionale.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *